logo-luppolo-small-500.png

LUPPOLO MADE IN ITALY

Nella nostra Regione sta nascendo un Progetto di Innovazione che si propone l'obiettivo di introdurre una nuova filiera di produzione e trasformazione: la filiera del Luppolo.

Chi Siamo

La nostra rete coinvolge oltre 100 aziende agricole, tra quelle direttamente partecipanti al progetto e quelle associate ai soggetti collettivi che sono impegnati nella Rete.

Cosa Facciamo

Il percorso di ricerca per definire una nuova generazione di prodotti non sarà breve.
Ma l'obbiettivo di produrre il Luppolo Italiano è particolarmente interessante!

Vuoi maggiori informazioni?

Luppolo Made in Italy: la Filiera del Luppolo Italiano

Nella nostra Regione sta nascendo un Progetto di Innovazione che si propone l'obiettivo di introdurre una nuova filiera di produzione e trasformazione: la filiera del Luppolo.

Le ragioni di questa sfida di innovazione nascono in primo luogo dalla significativa crescita del settore di produzione della Birra, trainato dal movimento entusiasmante dei birrifici artigianali, con risultati di eccellenza per quanto riguarda innovazione, qualità di prodotto e di processo, sostenibilità ambientale.

Di tutte le materie prime che compongono il prodotto finito una sola è ad oggi di totale provenienza straniera: il Luppolo, con oltre 3100 tonnellate di prodotto trasformato che viene importato in massima parte dalla Germania.

Le caratteristiche pedoclimatiche di produzione del Luppolo lo collocano tra il 35° e il 55° parallelo: l'Italia è quindi una terra di elezione per la produzione di Luppolo di qualità.

Ma per ragioni storiche e di chiusura del mercato, fino ad oggi è assente una gamma di Luppoli che siano di origine italiana.

Il percorso di ricerca per definire questa nuova generazione di prodotti non sarà breve, ma l'obbiettivo è particolarmente interessante per due ragioni: il Luppolo italiano sarà una novità nel mercato globale della produzione della birra e in secondo luogo perchè la strutturazione ex novo della Filiera ci potrà permettere di concentrare al produzione sui segmenti a più alta PLV, con rese molto significative.

Nel percorso che ci porterà ad avere il Luppolo Italiano per prima cosa è necessario costruire una Filiera innovativa e competitiva, che sia in grado di affermarsi nel mercato dei Luppoli internazionali, garantendo una caratterizzazione di alta qualità e Made in Italy alle produzioni di birra del nostro Paese.

Le Istituzioni nazionali e regionali hanno recentemente deciso di prevedere strumenti concreti di sostegno alla nascita e allo sviluppo di questa filiera.

Scrivici una mail

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima.

Cerca

Il Sito utilizza esclusivamente cookie “tecnici”, quali i cookie di navigazione o sessione e quelli di funzionalità.